anelloforte

 

L’Associazione L’Anello Forte, costituita per promuovere la conoscenza e la fruizione dei luoghi d’arte diffusi in Piemonte, verso la fine del 2007 decise di promuovere e valorizzare il maestro del Barocco piemontese Sebastiano Taricco (Cherasco 1641 - Torino 1710)  e le sue opere più significative presenti nella regione, ma ancora poco conosciute. A tal fine,  con il sostegno della Compagnia di San Paolo, l’Associazione avviò un progetto triennale di ricerca e di promozione culturale dell’artista cheraschese e delle sue opere disseminate in Piemonte.

Nel 2008, con la collaborazione della Città di Cherasco, del Museo Civico Adriani e del Liceo “Giolitti-Gandino” di Bra,  l’Associazione ideò e promosse il nuovo itinerario d’arte a Cherasco  intitolato “SEBASTIANO TARICCO NELLA CHERASCO DEI SAVOIA ” :  un percorso di visite alla scoperta delle opere dell’artista, artefice della Cherasco barocca.  Nei weekend da maggio a novembre 2008 l’itinerario fu guidato da alcuni volontari e da un gruppo di studenti del Liceo di Bra adeguatamente formati da tre docenti dello stesso Liceo.

Nel 2009, grazie alla collaborazione di una rete di Associazioni locali e del Liceo di Bra l’Associazione realizzò il progetto “LO SCRIGNO DEL BAROCCO – Itinerari d’Arte nell’opera di Sebastiano Taricco” con lo scopo di far conoscere altre importanti opere del Taricco conservate in diverse località del cuneese. Un percorso a tappe svoltosi da giugno a dicembre,  comprendente sette appuntamenti: Cherasco, Bra, Alba, Vicoforte, Lagnasco, Fossano e Borgo San Dalmazzo. Tre insegnanti del Liceo di Bra studiosi di storia e arte, insieme a un rappresentante della locale Associazione, guidarono il pubblico di città in città sulle tracce del Taricco, illustrando le architetture, gli affreschi, gli stucchi e i dipinti conservati in quel luogo e nei paesi vicini.

Nel 2010, ricorrendo il Terzo centenario della sua morte, l’Associazione ha inteso completare il processo di conoscenza e valorizzazione dell’artista cheraschese realizzando  - con il patrocino della  Città di Cherasco e la collaborazione di alcuni docenti del Liceo di Bra - due nuove iniziative: la pubblicazione di una inedita guida divulgativa degli itinerari del Taricco intitolata SEBASTIANO TARICCO. SULLE TRACCE DI UN ARTISTA RISCOPERTO” e l’allestimento, in una sala di Palazzo Gotti di Salerano messa a disposizione dal Comune di Cherasco, di un Infopoint permanente dedicato al Taricco.

Seguendo i percorsi che portarono l’artista cheraschese a lavorare su un ampio territorio, si possono visitare chiese stupende, cappelle e confraternite, dimore storiche, palazzi e sale affrescate, veri e propri itinerari  d’arte e di storia alla scoperta delle preziose opere laiche e religiose del Taricco che la nostra regione custodisce. Alcuni sono luoghi noti - come il Santuario di Vicoforte o la cappella dei Mercanti di Torino - altri veri e propri gioielli da scoprire: da Piovà Massaia a  Villafranca Piemonte fin su nelle valli, oltre a Cuneo e Borgo San Dalmazzo, per raggiungere Chiusa Pesio o Elva. Alcuni percorsi si snodano nelle città e nei paesi della pianura cuneese da visitare con occhi nuovi: Bra, Alba, Canelli, Cherasco, Narzole, Farigliano, Savigliano, Lagnasco, Fossano e Mondovì. Il volume, di 220 pagine, si apre con l’autorevole prefazione di Gelsomina Spione, docente di storia dell’arte all’Università di Torino e studiosa del Taricco. Autori dei testi degli itinerari sono Emanuele Forzinetti, Luca Martini, Simona Ricci, Silvia Silvestri - coordinatrice storico-artistica della guida - e Bruno Taricco. Le notazioni storico-biografiche e la scheda sulla fortuna critica del Taricco sono a cura di Biagio Conterno e Simona Ricci. L’elegante progetto grafico è dello studio Magliano&Bertello.

L’Infopoint costituirà un’importante strumento multimediale per far conoscere questo straordinario artista al grande pubblico in visita a Cherasco, potrà diventare un luogo di conoscenza e di studio della figura del Taricco e delle sue opere conservate in Piemonte e si configurerà come una tappa fondamentale nel percorso degli itinerari che si possono sviluppare sul territorio grazie alle indicazioni riportate nella guida.

 

sTaricco

stariccod

 

Comune di Cherasco

Via Vittorio Emanuele, 79
12062 Cherasco CN


Sito Istituzionale
Informazioni utili

Logo2009BCC

Cherasco Eventi

Via Vittorio Emanuele, 79
12062 Cherasco CN


Home
Cerca

Brc-Logo BM2-Logo