Le antiche sale di Palazzo Salmatoris a Cherasco accolgono dal 1° luglio 2017 la mostra “Tensione tra forma e colore” di Pier Giuseppe Imberti.
Classe 1954, Imberti è autodidatta. Si è avvicinato alla pittura seguendo le orme del padre, appassionato d’arte. Esegue tele con evidenti richiami surrealisti che nel 1980 vengono esposte nella sua prima mostra, a Fossano, a Palazzo S. Giulia. Qui incontra subito il favore del critico Miche Berra. Dopo anni di studio e riflessione individuale, Imberti, tra il 1985 e il 1987, realizza grandi tele di impronta informale che saranno esposte in una personale alla Galleria Etruria di Cuneo nel 1987. Imberti entra in contatto con l’ambiente  artistico torinese, stringe amicizia con il pittore piero Ruggeri e con i critici Rosci, Poli, Cabutti e viene inserito in numerose manifestazioni artistiche. Nel 1991 il prof. Rosci lo presenta in una personale nel capoluogo subalpino presso il palazzo della Regione.
L’ultima esposizione di Imberti è del maggio dello scorso anno alla Galleria Skema 5 di Cuneo.

A Palazzo Salmatoris la mostra sarà inaugurata sabato 1° luglio alle 17,30.
Sarà quindi visitabile, ad ingresso libero, fino al 1° ottobre da mercoledì a venerdì dalle 14,30 alle 18,30; sabato e festivi dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30.

Info: 0172 427050, www.comune.cherasco.cn.it.

 

 


Cherasco, 21 giugno 2017

Comune di Cherasco

Via Vittorio Emanuele, 79
12062 Cherasco CN


Sito Istituzionale
Informazioni utili

Logo2009BCC

Cherasco Eventi

Via Vittorio Emanuele, 79
12062 Cherasco CN


Home
Cerca

Brc-Logo BM2-Logo