Anche per il 2018 Cherasco offre un calendario di eventi di alta qualità e per tutti i gusti. Mostre, mercatini, incontri a tema, premi, cinema e tanto altro nella ricca proposta che vedrà molte conferme e novità.

I Grandi Mercati e i Mercati Specializzati
Tre sono gli appuntamenti durante l’anno con i Grandi Mercati dell’antiquariato e del collezionismo. Il primo appuntamento del 2018 sarà domenica 25 marzo con l’edizione numero 101 che vedrà 600 espositori tra vie e piazze del centro storico. Gli altri appuntamenti saranno domenica 9 settembre e domenica 2 dicembre. I Mercati Specializzati avranno inizio domenica 6 maggio con la 18° edizione del Mercato del mobile antico, la 17° del Grande Vintage e la 20^ della Ceramica e del Vetro d’arte. Domenica 17 giugno, vista il grande successo dello scorso anno, torna il Mercato del Retrò, ovvero dagli anni Sessanta agli anni Novanta. Domenica 14 ottobre arriva il Giocattolo Antico e il Modellismo d’occasione, il mercato del Libro Antico e della Carta, la mostra-mercato di Pittura, Scultura e produzione artistica ed artigianale. Domenica 11 novembre sarà la volta del mercato dei prodotti alimentari biologici e naturali di alta qualità e il dolce Cioccolato d’autore. «I grandi mercati di Cherasco – commenta l’assessore alle Manifestazioni Marella Fumero – sono un fiore all’occhiello nel nostro calendario di eventi. Ad ogni occasione richiamano migliaia di visitatori, curiosi, appassionati di antiquariato, collezionisti, ma anche tante famiglie. Lo scorso anno abbiamo proposto il Mercato del Retrò come novità e abbiamo riscosso davvero grande successo, per questo lo abbiamo inserito nuovamente in calendario».

Le mostre a Palazzo Salmatoris e nella Chiesa di San Gregorio
Apre il 3 marzo 2018 una delle ultime mostre dell’anno nella chiesa di San Gregorio, che da giugno sarà chiusa per lavori di restyling. Il 3 marzo si inaugura “Dal Monviso al mare: sole e anima” di Matteo Allasia. Grande attesa per l’esposizione a Palazzo Salmatoris che aprirà i battenti il 17 marzo e resterà visitabile fino 24 giugno. “Ei fu. Napoleone Bonaparte dal Piemonte all’Europa (1796-1815)”. Sabato 31 marzo si torna in San Gregorio per l’apertura di “A briglia sciolta” mostra di foto insolite di Mario Ferreri. Il 26 e 27 maggio la chiesa ospiterà “Vistaesuono” mostra di arte contemporanea giunta alla 10^ edizione. Sarà ancora la chiesa di San Gregorio ad ospitare dall’11 giugno “Giocare con l’arte... a scuola”, il progetto di educazione estetica dell’Istituto Comprensivo “Sebastiano Taricco” di Cherasco. Il 7 luglio le storiche sale di Palazzo Salmatoris ospiteranno la mostra di Livio Politano “Segno e colore” e dal 1° settembre le opere di Pieflavio Gallina con gli “Ex voto”. La grande mostra di fine anno al Salmatoris sarà dedicata ad un cheraschese, il compianto Romano Reviglio con “Architetture, tratti graffianti e segni scultorei”.

Tante le proposte anche al teatro Salomone
Come ogni anno Cherasco celebra l’arrivo della Primavera con una festa a teatro dove protagonisti sono la musica, la danza, la poesia. L’appuntamento è per sabato 24 marzo. Sarà il teatro Salomone ad ospitare il 26 maggio il Premio Nazionale “Cherasco Storia” che omaggia scrittori e giornalisti. Ad anticipare il Premio, lo spettacolo “Ludi storici”, sempre a teatro, giovedì 10 maggio. In occasione del Cherasco Storia sarà presente, come sempre, Vistaesuono che propone la sua originaria ed affascinante interpretazione del Premio. Uno degli appuntamenti fissi al teatro Salomone è quello per il Compleanno della Città che si terrà sabato 10 novembre per spegnere le 773 candeline e consegnare il premio “Cheraschese dell’anno 2018”. Torna il 1° dicembre sul palco lo spettacolo dell’associazione Harold Haupwood “Aspettando i pirati del Tanaro 2”.

Dalla festa del Cristo Risorto al Barolo di Cherasco, passando per il Treno della Magia
Sabato 14 aprile sarà la bella chiesa di Sant’Agostino ad ospitare il “Concerto spirituale” che anticipa l’Antica Festa patronale del Cristo Risorto di domenica 15 aprile, che vedrà la processione per le vie della città e la tradizionale mostra zootecnica. Dal 20 al 22 aprile protagonisti saranno gli Alpini con il Raduno degli Alpini di Langa, con l’arrivo della staffetta e la grande sfilata per le vie della città. Quest’anno il Museo della Magia compie cinque anni e per l’occasione offre “Il treno della magia”, un magico treno a vapore Torino-Cherasco. La giornata “magica” sarà mercoledì 25 aprile. Si parla di nocciola nel convegno del 5 maggio al Palaexpo, un’occasione in cui tanti coltivatori e appassionati si incontrano per parlare di qualità, prospettive, problemi legati al settore. Il titolo dell’incontro 2018 è “La qualità nella trasformazione della nocciola”. Il 12 maggio nel suggestivo Antico Orto dei Padri Somaschi ci sarà l’anteprima di “Barolo di Cherasco e del Versante Occidentale” vendemmia 2014. Lo stesso giorno vedrà “La notte dei musei”. Ricco fine settimana quello dal 19 al 20 maggio. Il Parco del Castello Visconteo aprirà le porte per la sesta edizione di “Nel giardino del castello”, la mostra-mercato di fiori, piante ornamentali, da frutto e da orto, il tutto contornato da musiche, canti, spettacoli di danza, mostra naturalistica di pittura nelle segrete del castello. La domenica saranno aperti “I giardini di Cherasco” e le visite accompagnate da degustazioni itineranti del Barolo di Cherasco e del Versante Occidentale e dai prodotti di Gusta Cherasco. Il ricco mondo del volontariato sarà in piazza domenica 27 maggio per dare l’opportunità a tutte le associazioni di presentarsi e far conoscere le attività. Il mese mariano si chiuderà domenica 27 maggio con un gran concerto al santuario della Madonna del Popolo con le corali riunite.

A giugno la Grande Festa Popolare con protagonista la solidarietà, poi il volume su San Pietro
A giugno saranno protagonisti gli amici a quattro zampe: domenica 10 giugno ci sarà la mostra di razze canine, prima edizione del Premio Città di Cherasco. Un gradito ritorno è quello della Grande Festa Popolare che animerà la piazza degli Alpini dal 15 al 17 giugno con appuntamenti a tavola e tanta buona musica. Anche quest’anno la Grande Festa Popolare è a sostegno della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo. Ad ogni edizione tantissimi i partecipanti che non vogliono mancare a questo importante appuntamento con la solidarietà. La natura, la sua bellezza saranno protagoniste sabato 23 giugno con la passeggiata del Birdwatching. La nutrita collezione di libri dedicati a Cherasco, alla sua storia, ai personaggi, al territorio si amplia. Venerdì 29 giugno nella chiesa di San Pietro ci sarà la presentazione del volume dedicato a San Pietro. La serata sarà rallegrata da un concerto.

La Sibla, il cinema sotto le stelle e tanto altro per l’estate cheraschese
Uno dei momenti più sentiti e partecipati dalla popolazione cheraschese è la Sibla, la festa popolare cheraschese che avrà luogo quest’anno da sabato 30 giugno a lunedì 2 luglio. Tornano anche gli appuntamenti con il cinema sotto le stelle. Dal 6 luglio il cortile di Palazzo Gotti di Salerano proporrà per sei serate pellicole di alta qualità. Sabato 14 luglio è ancora musica: in piazza Giovanni Paolo II c’è il “Cherasco Young Festival”. Correre di mattino fa bene e se lo si fa in compagnia è ancora meglio. Questa la proposta di martedì 17 luglio “6:00 di Cherasco”, corsa podistica non competitiva di 5 chilometri che giunge alla sua terza edizione. Sarà ancora il cortile di Palazzo Gotti di Salerano ad ospitare l’evento di giovedì 19 luglio: Suoni dalle Colline di Langhe e Roero”, un appuntamento dell’Alba Music Festival 2018.

Dai motori di “8 delle Langhe” allo Sport in piazza per terminare con il calendario 2019
Rombano i motori dal 30 agosto al 2 settembre con “8 delle Langhe”, il terzo Trofeo Dario Sebaste, raduno motociclistico con moto storiche. Tutti gli sport in vetrina venerdì 14 settembre a Roreto con “Sport in piazza”: tante discipline da conoscere e provare. L’Arco del Belvedere sarà lo scenario del 15 settembre per “Danzato”, lo spettacolo a cura delle scuole di danza cheraschesi. E sempre l’Arco accoglierà il giorno successivo il settimo Festival della Magia e della Solidarietà. I boschi di Cherasco saranno invece protagonisti nella passeggiata del 22 settembre. Il giorno successivo, nell’area “Amici di Zampa” torna Recuperamiamoli con una giornata dedicata ai cani. Come da tanti anni fine settembre è dedicato ad una delle eccellenze cheraschesi, la chiocciola. Dal 28 settembre al 1 ottobre torna “Noi le chiamiAmo Chiocciole”, incontro internazionale di elicicoltura e festival della chiocciola da gastronomia in cucina. Ottobre inizia al Santuario della Madonna del Popolo dove sabato 6 ci sarà un concerto in onore della Madonna del Rosario. Tornano i rombanti motori domenica 7 ottobre con la sedicesima edizione di Alfa Romeo Giulia e Lancia Fulvia sfidano le auto d’epoca. L’anno si chiuderà con la presentazione, mercoledì 12 dicembre, del calendario naturalistico 2019 e la premiazione dei vincitori del concorso naturalistico.

I Vespri in Musica a San Martino
Anche quest’anno l’organo “Pierino Regis” nella chiesa di San Martino tornerà a suonare nella rassegna “La voce ritrovata” che giunge alla sua ottava edizione. Gli appuntamenti sono per venerdì 25 maggio alle 21 con Vespri in musica, domenica 8 luglio alle 16,30 e domenica 9 settembre alle 16,30.

Tanti eventi anche nelle frazioni, dalla Rana allo gnocco ai Capodanno insieme
Anche le frazioni sono protagoniste del ricco calendario di eventi. Roreto inizia le sue proposte il 7 aprile con la Polenta dell’Amicizia per continuare domenica 27 maggio con una festa importante: i 40 anni della Fondazione del Centro Incontro. Torna a giugno l’appuntamento biennale con il Festival della rana nella gastronomia, nello sport e nell’arte che la farà da protagonista dall’8 all’11 giugno. La serata finale sarà una novità: La Rana incontra Gusta Cherasco, cena di gala delle eccellenze enogastronomiche. Si continua poi dal 13 al 16 agosto con la festa patronale di Maria Vergine Assunta. Roreto, come ogni anno, propone anche la rassegna teatrale ad ottobre con tanti divertenti spettacoli. Il 14 ottobre è in programma il pranzo sociale del Centro Incontro, mentre il 1° dicembre saranno le suggestive voci del gospel a rallegrare la serata. Lunedì 31 dicembre il saluto al vecchio anno e il benvenuto al 2019 con la Pro Loco.
Veglia propone due appuntamenti per l’estate: la Festa del grano in borgata Gianò dal 12 al 16 luglio e la patronale di San Rocco dal 16 al 19 agosto.
Appuntamento a Bricco con la patronale di San Grato e con l’immancabile Sagra dello gnocco dal 23 al 27 agosto, il tutto contornato da musica, spettacoli, esposizioni, fiera dei prodotti tipici, e il gemellaggio con la patata di Entracque. Si potranno degustare gli gnocchi fatti a mano dalle massaie di Entracque.
A Cappellazzo la festa patronale sarà dal 30 agosto al 3 settembre, a Meane dal 3 al 5 agosto. San Giovanni propone la Pasquetta il 2 aprile, festa di San Giovanni il 24 giugno, festa di San Magno il 25 e 26 giugno, la polentata il 22 settembre, gli auguri di Natale il 25 dicembre e il Capodanno insieme per il 31 dicembre.

«Quello che  proponiamo è senz’altro un calendario ricco di iniziative – aggiunge l’assessore Fumero – tra appuntamenti che sono ormai una tradizione, ad alcuni eventi che hanno una storia più recente a vere e proprie novità. Riteniamo che sia importante offrire occasioni diverse e che possano accontentare un vasto pubblico. Questo sia per quanto riguarda il turismo, ma anche per i cheraschesi che possono vivere in pieno la nostra città. Ci sono alcuni appuntamenti più tematici che richiamano un pubblico più selezionato, ma anche quelli più popolari, dove tutti possono trovare motivo di visita. Si va dalle proposte naturalistiche a quelle enogastronomiche, ad appuntamenti per chi ama gli animali, per gli amanti dell’arte, della storia, della cultura. Grande spazio viene dato anche alla solidarietà e al volontariato, prezioso settore della comunità. È anche grazie a tanti volontari che si riescono ad organizzare eventi importanti».
Aggiunge il sindaco Claudio Bogetti: «Nonostante le finanze continuino ad essere piuttosto tirate, riusciamo a proporre un ricco calendario di manifestazioni di alta qualità. Questo grazie ai tanti sponsor, privati cittadini, aziende, banche che credono nelle nostre proposte e le appoggiano concretamente. Senza il loro aiuto non si potrebbero fare tante cose. Anche ai volontari va il nostro più sentito grazie, perchè nelle le manifestazioni il loro contributo è fondamentale».


Cherasco, 22 febbraio 2018

Comune di Cherasco

Via Vittorio Emanuele, 79
12062 Cherasco CN


Sito Istituzionale
Informazioni utili

Logo2009BCC

Cherasco Eventi

Via Vittorio Emanuele, 79
12062 Cherasco CN


Home
Cerca

Brc-Logo BM2-Logo